Polti La Vaporella

Con Polti La Vaporella XT100C stirare non è mai stato così semplice e veloce

Il ferro da stiro con caldaia ad alta pressione migliora l’estetica dei capi e li igienizza, prolungandone la durata e aiutando anche l’ambiente

Chi l’ha detto che stirare è faticoso? Non lo è, se si hanno a disposizione gli alleati giusti. Con POLTI LA VAPORELLA XT100C lo stiro assume tutto un altro sapore. Prodotto Made in Italy, con serbatoio estraibile, permette di risparmiare tempo e fatica: infatti, è pronto in soli 2 minuti, offre sei programmi preimpostati di stiratura e grazie all’innovativa piastra brevettata 360° FLUID CURVE TECHNOLOGY, arrotondata e multidirezionale, elimina tutte le pieghe in una sola passata e arrivando con facilità anche nei punti più difficili. Così stirare anche i tessuti più ostici non sarà più un problema.

Il top di gamma Polti La Vaporella vanta una potente caldaia ad autonomia illimitata, con l’esclusiva tecnologia della caldaia NO CALC LONG LIFE, che previene gli effetti negativi del calcare, per una vita più lunga senza manutenzione. Inoltre, solo la caldaia di Polti La Vaporella è garantita 10 anni contro eventuali danni provocati dal calcare.

Chi sceglie POLTI LA VAPORELLA XT100C non dovrà più preoccuparsi delle piccole distrazioni. Il tappetino removibile consente di appoggiare il ferro su qualsiasi superficie senza rischiare di danneggiarla e la chiusura blocca ferro di riporre Polti La Vaporella in tutta sicurezza. E se non si è degli esperti “stiratori”? Niente paura: grazie al programma Universal adatto a tutti i tessuti si va sul sicuro, inoltre le indicazioni del led luminoso sul ferro permettono di comprendere immediatamente in quale fase della stiratura ci si trova. La spia gialla indica che l’apparecchio si sta scaldando, quella blu fissa che è pronto, quella blu intermittente che la temperatura del ferro si sta abbassando e quella rossa che manca l’acqua.

Con POLTI LA VAPORELLA XT100C tutti potranno apprezzare i lati belli e i vantaggi dello stiro. Quali? Non solo capi più in ordine e confortevoli, ma anche più “sani”, igienizzati e resistenti. Con un occhio alla sostenibilità.

 

  1. STOP A PIEGHE E PELUCCHI: USARE UN FERRO DA STIRO A VAPORE MIGLIORA I CAPI E LI FA DURARE.

Eccole lì le pieghe fastidiose che, se non stirate, danno un’aria trascurata agli abiti e diminuiscono il comfort di chi li indossa. Ma le grinze non sono un problema solo dal punto di vista estetico: rovinano anche i capi perché scompongono le fibre dei tessuti. Ecco perché è fondamentale rimuoverle efficacemente. Per farlo è bene usare un ferro da stiro con caldaia ad alta pressione: questo, unito alla giusta temperatura, riordina le molecole dei tessuti introducendo tra le fibre molecole di acqua che portano alla formazione di nuovi legami a idrogeno. Il risultato? Il tessuto si risana e il capo durerà di più.

E che dire dei pelucchi, che tanto “invecchiano” il nostro abito preferito? Questo processo, definito pilling, avviene quando una parte della fibra si stacca formando delle antiestetiche “palline”. La stiratura a vapore previene questo processo poiché obbliga le fibre a mantenere i legami all’interno della trama.

 

  1. STOP A VIRUS, GERMI, BATTERI E PIDOCCHI: STIRARE A VAPORE PER IGIENIZZARE I VESTITI.

Stirare ha anche la preziosa funzione di tenere lontani i microrganismi patogeni. La forza del vapore di Polti La Vaporella, infatti, igienizza in modo efficace e naturale il bucato di tutta la famiglia: le temperature raggiunte con il ferro da stiro sono più elevate del solo lavaggio in lavatrice e permettono di eliminare alcuni agenti patogeni resistenti come virus, germi e batteri.

 

  1. CURARE I CAPI PER UN MINOR IMPATTO SULL’AMBIENTE E SUL PORTAFOGLI.

Capi che durano di più sono anche capi più eco-friendly. La cura degli abiti, infatti, costituisce un aspetto fondamentale per ridurre l’impatto ambientale del settore tessile, responsabile di circa il 10% delle emissioni globali di gas serra, percentuale che comprende anche il comportamento dei consumatori per il lavaggio, l’asciugatura e la stiratura stessa. Per quest’ultima si possono seguire alcune pratiche green, tra cui stirare maggiori quantità di capi alla volta e scegliere un ferro da stiro con caldaia che consenta di risparmiare fino al 46% rispetto ai ferri tradizionali (fonte IDAE, Istituto per la diversificazione e il risparmio energetico di Spagna). Inoltre, i ferri da stiro di nuova generazione, come POLTI LA VAPORELLA XT100C, offrono programmi preimpostati che regolano in automatico vapore e temperatura a seconda del tessuto. In questo modo la stiratura è ottimizzata e il tempo di utilizzo diminuisce, risparmiando energia.

 

About Polti SpA
Polti, con 250 dipendenti e 70 mil di fatturato, è un’azienda italiana leader nelle applicazioni del vapore, sia per quanto riguarda lo stiro che per la pulizia in ambito domestico e professionale. Grazie a prodotti innovativi e 200 brevetti, dal 1978 ha cambiato le abitudini dei consumatori in oltre 50 Paesi, proponendo un approccio all’igiene contemporaneo e sostenibile: protagonista è sempre il vapore, con i suoi comprovati effetti pulenti potenti e naturali.

Prodotti, e Polti Vaporetto, il pulitore a vapore con caldaia ad alta pressione, hanno caratterizzato la storia dell’azienda e sono tutt’oggi riferimento per know-how ed esperienza.

Ma nel corso degli anni Polti ha sviluppato una forte expertise sulla pulizia e sanificazione professionale, con linee dedicate e di attestata efficacia: Polti Sani System e Polti MondialVap.

Polti si prende cura delle persone e degli ambienti responsabilmente, offrendo soluzioni in grado di migliorare la qualità della vita, nel pieno rispetto della natura.

 

Ufficio Stampa POLTI
Soluzione Group srl
Tel. +39 030.3539159

Sara Corcella
Mob.+39 340 5794590
corcella@soluzionegroup.com

Laura Bresciani
Mob. +39 347 0400858
bresciani@soluzionegroup.com

Condividi