O.P. Consorzio Funghi di Treviso vaschetta rosa

I vassoi di O.P. Consorzio Funghi di Treviso si tingono di rosa per sostenere la ricerca per la lotta contro il tumore al seno

Per tutto il mese di ottobre, parte del ricavato di ognuna delle confezioni rosa distribuite in GDO sarà devoluto alla Fondazione IEO-CCM a sostegno della ricerca sui tumori femminili. 

Ottobre è per tutti il mese dedicato al rosa: un colore che è diventato ormai il simbolo della lotta al tumore al seno, uno dei più frequenti che, ancora oggi, colpisce la popolazione femminile. In questo periodo si sono tinti di rosa anche i vassoi in cartone dei Funghi Champignon Affettati di O.P. Consorzio Funghi di Treviso distribuiti in GDO fino a esaurimento scorte.

È il modo che la O.P. ha scelto per far sentire anche la sua voce su questo tema così importante, essere in prima linea per sensibilizzare tutte le donne alla prevenzione e alla cura e dare un contributo fattivo alla ricerca scientifica.

Un’ondata di colore nel banco frigo che permetterà a tutti, uomini e donne, di fare mente locale sull’importanza di fare prevenzione, ma anche un gesto concreto da parte di O.P. Consorzio Funghi di Treviso che con questo progetto  supporterà la Fondazione IEO-CCM, devolvendo parte del ricavato di ognuna delle confezioni rosa a sostegno della Ricerca clinica e scientifica dell’Istituto Europeo di Oncologia. Un’iniziativa che rende protagonisti anche gli stessi consumatori, che con la loro scelta d’acquisto possono compiere un piccolo ma significativo gesto per tutta la società.

Le confezioni rosa in cartone, completamente ecologiche e riciclabili, hanno un significato profondo che dimostra quanto un pack trascenda il suo ruolo di contenitore e possa farsi veicolo di messaggi e di valori importanti condivisi dall’azienda che è, prima che un soggetto produttivo, un’entità con una responsabilità sociale.

O.P. Consorzio Funghi di Treviso con questa iniziativa si schiera dalla parte delle donne, le sostiene e si mette al servizio della ricerca di una malattia ancora molto impattante per la società. Ogni anno in Italia sono oltre 50 mila i nuovi casi di tumore al seno. Oggi però, grazie alla diagnosi precoce, la percentuale di sopravvivenza a 5 anni delle donne colpite è vicina al 90%. Ecco perché è importante la prevenzione e anche le aziende possono fare la loro parte nell’informazione e sensibilizzazione sul tema.

Il messaggio “rosa” sarà veicolato su tutti i canali di comunicazione di O.P. Consorzio Funghi di Treviso, su quelli della Fondazione e sulle pagine social di alcuni clienti GDO aderenti all’iniziativa. Sui pack dedicati al progetto compare il logo della Fondazione IEO-CCM, a testimonianza del destinatario cui andrà la parte di ricavato destinato all’iniziativa che servirà per la Ricerca sulle patologie oncologiche femminili.

 

www.consorziofunghitreviso.it

www.fondazioneieoccm.it

 

 

About
La gamma di O.P. CONSORZIO FUNGHI DI TREVISO s.c.a.p.a. comprende una ricca produzione di funghi coltivati Champignon, Pleurotus, Pioppini e Cornucopiae forniti ai principali mercati ortofrutticoli d’Italia e alle più importanti catene di ipermercati, supermercati, discount, grandi magazzini nazionali e alle grandi industrie alimentari. La sua produzione è certificata secondo le norme, UNI EN ISO 22005:2008 sulla rintracciabilità – secondo lo standard GLOBAL G.A.P. e secondo la norma volontaria di CSQA che prevede la difesa delle avversità fitosanitarie per mezzo della “produzione integrata” con la riduzione del 70% del residuo massimo consentito dei fitofarmaci. Parte della produzione si avvale infine della Certificazione Prodotto Biologico. La sede dell’OP applica lo standard IFS food. O.P. CONSORZIO FUNGHI DI TREVISO s.c.a.p.a. aderisce al Fungo Italiano Certificato, un progetto che ha come intento quello di informare i consumatori sugli importanti valori nutrizionali dei funghi e offrire una garanzia in più sulla qualità di questi eccezionali prodotti grazie al rigoroso controllo di tutta la filiera.

 Il Consorzio Funghi di Treviso è il primo polo produttivo di funghi in Italia nato dall’unione di 14 aziende e società agricole situate nelle province di Treviso, Padova e Belluno.

 

Fondazione IEO-CCM
La Fondazione IEO-CCM è un ente senza scopo di lucro che finanzia la ricerca clinica e sperimentale dell’Istituto Europeo di Oncologia e del Centro Cardiologico Monzino, con l’obiettivo di individuare le cure migliori per i pazienti e per sostenere nuovi progetti innovativi. Il finanziamento alla ricerca si conferma essere strategico per il lavoro dei medici e dei ricercatori che lavorano allo IEO e al Monzino, perché i progressi e i risultati raggiunti in laboratorio possano essere velocemente trasformati in cure più personalizzate, e si traducano in sistemi diagnostici sempre più efficaci a disposizione dei pazienti. Dunque, l’obiettivo prioritario della Fondazione IEO-CCM e degli Istituti è proprio quello di rinforzare ulteriormente la raccolta di fondi così da rendere disponibili sempre più risorse a sostegno della Ricerca di eccellenza svolta da IEO e Monzino e consentirne il lavoro con continuità e sul medio/lungo periodo.

Condividi