Lunga vita alle coperture: 28 anni dopo le soluzioni Renolit Alkorplan sono ancora perfette

Installata per l’azienda Manutan nei Paesi Bassi durante l’aprile del 1992, la membrana RENOLIT ALKORPLAN F, dopo 28 anni risulta ancora in perfetto stato e pronta a ospitare un impianto fotovoltaico. Un recente audit ha infatti dimostrato come le caratteristiche dei prodotti RENOLIT siano rimaste inalterate nel tempo, sottolineandone la durabilità e le performance.

Dopo 28 anni, RENOLIT ALKORPLAN F fornisce ancora oggi una copertura ad alte prestazioni per la sede produttiva e l’area di magazzino dell’azienda olandese Manutan, specializzata in attrezzature e forniture per l’ufficio, industriali e commerciali. A dimostrarlo è il risultato di una recente perizia tecnica, richiesta dalla stessa proprietà, per valutare la possibilità d’installazione di un impianto fotovoltaico.

Era infatti l’aprile del 1992 quando questo manto impermeabile è stato installato sul tetto dell’edificio, posato su una base in lamiera grecata e lana minerale. Si tratta di una delle prime produzioni di RENOLIT ALKORPLAN F con strato superficiale bianco, una membrana termoplastica di PVC flessibile armata con rete in poliestere. Conforme alle linee guida UEAtc (la rete europea impegnata nel rilascio di approvazioni tecniche per prodotti o sistemi di costruzione innovativi), questo prodotto fornisce impermeabilizzazione grazie a sistemi per fissaggio meccanico su supporti di metallo, legno, cemento e altri materiali.

Ad oggi la stessa copertura si mantiene in perfetto stato e a dimostrarlo è l’audit eseguito lo scorso anno, che ha analizzato e testato minuziosamente la qualità della copertura. Il riscontro è stato assolutamente positivo e ha evidenziato come le caratteristiche dei prodotti RENOLIT siano rimaste inalterate nel tempo, sottolineandone la durabilità e performance.

I dati rilevati sono infatti ancora molto superiori rispetto ai requisiti minimi attualmente richiesti. Lo spessore effettivo si è mantenuto negli anni a 1,14 mm e la superficie non presenta particolari difetti estetici, quali crepe, graffi, vuoti o fori. Eccellente anche la flessibilità alle basse temperature: RENOLIT ALKORPLAN F è ancora in grado di resistere a -35° C, un ottimo risultato per una copertura di 28 anni d’età. Obiettivi raggiunti anche grazie allo strato superficiale bianco che, meno soggetto al calore, reagisce meglio ai cicli di estremo caldo-freddo, rallentando quindi il processo di invecchiamento della membrana. Il comportamento del prodotto in funzione alla sua formulazione e alle condizioni metereologiche è quindi ben noto a RENOLIT, che propone al mercato soluzioni a elevate prestazioni completamente testate in situazioni reali e con una comprovata validità nel tempo.

D’altro canto, le membrane in PVC si utilizzano per l’impermeabilizzazione delle coperture fin dagli anni ’60 con grande successo. Di fatto, questo materiale è il più richiesto d’Europa, rappresentando circa il 18% del mercato e superando di quasi quattro volte la domanda di nuovi materiali sintetici. Grazie all’esperienza maturata in questi anni, il grado di affidabilità del prodotto rispetto alla sua durabilità è eccezionale.

Nel caso dell’azienda Manutan, RENOLIT ALKORPLAN F ha compiuto il suo 28esimo anno di vita in ottime condizioni, ma la membrana punta a superare i 40 anni, come confermato dalla Certificazione BBA. Il British Board of Agrément (BBA) è l’unico organismo europeo a realizzare valutazioni tecniche delle impermeabilizzazioni in merito alla loro durabilità. Grazie alle verifiche di casi reali in cantiere e anche a prove di invecchiamento dei materiali, è in grado di determinare nei propri certificati la resistenza minima di una membrana secondo la propria destinazione d’utilizzo.
In questo senso, è facile verificare come RENOLIT ALKORPLAN F in PVC possa ottenere un ciclo di vita tra i 35 e i 40 anni, nettamente superiore ad altri materiali sintetici termoplastici.

Un progetto che dopo 28 anni conferma l’affidabilità di RENOLIT ALKORPLAN roofing products, così come la sua propensione continua verso l’innovazione nell’utilizzo del PVC, sviluppando prodotti sicuri e duraturi, rispondenti alle concrete necessità dei professionisti che ogni giorno affrontano le sfide in cantiere.

 

About RENOLIT ALKORPLAN roofing products

Acquisita nel 2006 e parte del tedesco RENOLIT Group, RENOLIT ALKORPLAN roofing products è il punto di riferimento per la produzione di membrane sintetiche durevoli, versatili e di alta qualità certificata per l’impermeabilizzazione di tetti e coperture, piscine e genio civile. Con sede a Sant Celoni, a nord di Barcellona, la business unit conta circa 350 collaboratori, una produzione di un milione i rotoli di membrane l’anno e un volume d’affari che raggiungerà i 130 milioni di euro, quest’anno di cui il 45% è rappresentato dalla divisione roofing.

Affidabilità, estetica impeccabile, risparmio energetico, sostenibilità, facilità di posa ed elevata durabilità sono i punti di forza delle membrane impermeabili RENOLIT ALKORPLAN. L’ampia gamma prodotti, l’approccio flessibile e focalizzato sui bisogni del cliente, forte know-how e assistenza tecnica in cantiere a 360°, caratterizzano l’approccio e il lavoro della divisione roofing con l’obiettivo di fornire soluzioni di copertura rispondenti ad ogni specifica problematica.

About the Company

 RENOLIT Group è una multinazionale specializzata in membrane, pellicole e altri prodotti plastici di alta qualità. Con più di 30 sedi in oltre 20 paesi e un giro d’affari di 1.031 milioni di Euro nel 2018, l’azienda con sede principale a Worms (Germania), è una dei principali produttori mondiali di materiali plastici. Più di 4.700 dipendenti contribuiscono ogni giorno allo sviluppo e crescita del know-how acquisito in oltre 70 anni di attività dell’azienda.

 

www.renolit.comTwitterFacebookLinkedin

Condividi