Formazione, asse portante del Gruppo Miniera San Romedio

Nell’anno appena concluso tremila partecipanti per i corsi promossi dalla HD Academy in collaborazione con gli Ordini degli Ingegneri, degli architetti e dei geometri di diverse città italiane

Il 2020 è stato un anno complicato ma la formazione non è mai stata tralasciata e anzi è diventata sempre più carattere distintivo del modo di essere e fare azienda sostenibile per il Gruppo Miniera San Romedio. Il cuore nevralgico di questo percorso è l’HD Academy, progetto formativo che si articola in seminari, corsi e laboratori organizzati direttamente nel centro ricerche HD o, con la costante supervisione dell’ufficio tecnico, su tutto il territorio nazionale. Nel 2020 questo approccio si è tradotto in una feconda collaborazione con gli Ordini degli Ingegneri, degli Architetti o dei Geometri di Udine, Pisa, Pistoia, Trento, Firenze e Verona.

Diversi i temi trattati, dalla calce naturale al consolidamento per arrivare al risanamento e deumidificazione fino al ruolo del serramento nel comfort abitativo. Sono questioni centrali nel settore e quotidiano è lo sforzo del Gruppo Miniera San Romedio per portare conoscenza e competenza. E sono temi, questi, rispetto ai quali il Gruppo Miniera San Romedio ha molto da dire. Basti pensare, a riguardo, a PURO comfort®, il marchio del gruppo Miniera San Romedio specializzato nel comfort abitativo e nella produzione di materiali edili biocompatibili ed edilizia naturale, o ai materiali in calce idraulica naturale progettati quotidianamente e spesso in modo specifico per i restauri architettonici d’eccellenza e dell’edilizia di pregio. O, ancora, ai prodotti Tassullo che sono materiali edili innovativi che garantiscono performance d’eccellenza.  La risposta, segno di un chiaro interesse per i temi trattati, è stata ottima: nel solo 2020 i partecipanti ai corsi sono stati poco meno di 3 mila e 4.450 sono stati i crediti erogati a ingegneri, architetti e geometri.

«La formazione è per noi strategica – spiega Roberto Covi, amministratore delegato di Gruppo Miniera San Romedio -. È un modo di trasformare in contenuti il lavoro quotidiano che svolgiamo». Particolare attenzione, e non potrebbe essere altrimenti, verrà data quest’anno ai temi legati al Superbonus 110%, preziosa occasione di valorizzazione del patrimonio abitativo italiano e vera e propria sfida per progettisti e costruttori che dovranno dare nuova vita a edifici, rendendoli piacevoli da abitare e, al contempo, poco o per nulla energivori. Non per caso il primo evento formativo del 2021 sarà dedicato a Dhomo, il progetto tutto trentino, nato sul territorio e per il territorio, nel quale professionisti della ricerca scientifica, progettisti, tecnici ed esperti del mondo dell’edilizia sostenibile collaborano e sperimentano per capire quali siano i parametri e le condizioni che maggiormente influenzano il nostro benessere all’interno di una casa. Perché il futuro, oltre che sostenibile, sarà anche confortevole grazie a innovazione, formazione e qualità dei materiali che fanno da architravi al Gruppo Miniera San Romedio.

www.minierasanromedio.it

About
Il Gruppo Miniera San Romedio nasce per preservare l’importante know-how dell’azienda Tassullo nella produzione e nella selezione di materiali per l’edilizia e per rilanciare sul mercato l’attività con una verticalizzazione di alcune competenze specifiche nel comfort abitativo con la divisione Puro Comfort, e nel restauro e recupero dell’edilizia di pregio con la divisione HD System.
La società che ha sede a Villa d’Aunania (TN), è partecipata da imprese del territorio.

Condividi