Derbigum garantisce un’atmosfera protetta e costante alle barricaie delle cantine Cecchi

Negli ultimi anni per diversi lavori di ammodernamento della storica azienda vinicola sono stati utilizzati i prodotti Derbigum per le coperture, segno evidente di un rapporto di fiducia consolidato 

 La Toscana evoca i paesaggi dolci, le colline, il buon vivere. E ovviamente il Chianti, un vino che sin dal 1893 la storica azienda di famiglia Cecchi interpreta in modo unico, rispettoso del territorio e attento al gusto contemporaneo. La sede storica della casa vinicola Luigi Cecchi e Figli Srl è a Castellina in Chianti ed è qui che, in due differenti interventi di ammodernamento e sviluppo del centro produttivo, la membrana DERBICOLOR FR sottotegola è stata utilizzata per circa 10 mila metri quadrati di copertura.

In un’altra tenuta, quella di Val delle Rose, 185 ettari nel cuore della Maremma grossetana, per i 6 mila metri di copertura sono stati invece utilizzati i prodotti DERBIGUM GC AR e DERBIGUM SP FR. In particolare, la membrana DERBIGUM GC AR, grazie ad additivi antiradice aggiunti alla mescola, si rivela utile e sicuro da utilizzare sotto i tetti verdi. Nella cantina di Val delle Rose è infatti prevista l’applicazione di una copertura a verde pensile che, oltre a rispondere ad esigenze paesaggistiche, aiuterà a conservare al meglio il vino e l’uva, mantenendo all’interno delle barricaie un’atmosfera protetta e costante, senza dover investire in costosi impianti di raffrescamento. Un doppio risultato quindi, sia in termini di efficienza e sostenibilità energetica che di qualità del prodotto. Non per caso, per un altro lavoro realizzato per la Casa vinicola Cecchi a Castello Montauto, lungo un suggestivo crinale a pochi chilometri da San Gimignano, altri 1.500 metri quadrati di copertura destinati a diventare anch’essi tetto verde sono stati impermeabilizzati con DERBIGUM GC AR.

La collaborazione tra DERBIGUM, la cantina Cecchi e l’Applicatore Approvato al quale sono stati commissionati tutti questi lavori va indietro nel tempo. Sono infatti oramai passati 11 anni da quando questa sinergia è all’opera nelle cantine Cecchi per i diversi interventi che si sono susseguiti, segno evidente di un rapporto di fiducia consolidato. Proprio come i prodotti DERBIGUM che, oltre a flessibilità e adattabilità alle diverse situazioni, sono resistenti al fuoco e hanno una longevità superiore ai 30 anni, come certificato da studi in diversi paesi europei.

 

www.derbigum.it

Condividi