“Natural” completa la proposta dei 3 mood con cui Euromobil guida la scelta dell’arredo cucina più giusto per il cliente

Questo terzo filone concettuale si ispira alle virtù della natura, rifugio dell’anima che infonde quiete e sicurezza, da sempre elemento di ispirazione per l’arte, l’architettura e il design  

Oltre a Monochrome e a Contrast, i primi due mood concettuali proposti da Euromobil per orientare i clienti tra le innumerevoli possibilità di forme, finiture e materiali presenti a catalogo, c’è anche Natural, il terzo filone tematico con cui l’azienda veneta intende offrire un’ispirazione per scegliere la cucina giusta per sé. Quest’ultimo tema conduttore è dedicato a chi ama abbinare lo stile a materiali e suggestioni che riconducono alla natura, in cui da sempre l’uomo si rifugia alla ricerca di sicurezza e calma, soprattutto in momenti storici di crisi come quello che stiamo attraversando. Un valore universalmente riconosciuto nell’arte e, oggi più che mai, anche nell’architettura e nel design, che si ispirano agli elementi ambientali per rispondere alle esigenze di materiali sostenibili e naturali.

Per meglio rappresentare questi tre filoni, Euromobil li ha accompagnati ad altrettante opere d’arte, nel caso di Natural a “Adam and Eve” di l’orMa, visibile assieme a “A regola d’arte” di Alberto Biasi (per Contrast) e a “Touch” di Jorrit Tornquist (per Monochrome) nel nuovo Company showroom in Veneto.
Adam and Eve è un object trouvè che si presenta al pubblico come una luminosa immagine 3D all’interno di uno schermo nero. È realizzata interamente con elementi naturali, in particolare con una pianta di nome tragopogon, il cui frutto ricorda il classico soffione di tarassaco, ma con dimensioni maggiori (12 cm). L’autore ha voluto unire i due frutti in modo che si trovino in uno stato di perfetta unione, senza radici per richiamare una misteriosa Origine.

Protagonista del mood Natural è la Cucina Antis completa degli elementi Ambrogio e Motus, più le Colonne Antis. In questo ensemble giocano un ruolo fondamentale colori e materiali: la Cucina Antis, infatti, è proposta con basi isola e frontali in laccato super matt fango, maniglia Pod e piano top Inalco MDI silk camel natural sp.12 mm.
L’elemento sopratop Ambrogio dotato di screen motorizzato in tessuto grigio, la Boiserie Horizon con elemento scorrevole Motus in alluminio anodizzato nero, i pensili in telaio testa di moro e vetro fumé in noce canaletto materia. Sull’isola spicca il Piano Snack Rondò circolare noce canaletto materia.
A destra si vedono le colonne Antis in noce canaletto materia con anta intera a pavimento. La cabina ad angolo-dispensa Corner Box è a due ante, mentre la colonna ad angolo esterno Kabinspace appare con due ante battenti a 45° e maniglia Tondone in ferro godronato laccato nero.

Kabinspace, lo ricordiamo, è un sistema scorrevole per ante a scomparsa che consente  la libera organizzazione spaziale di un ambiente, offrendo una risposta efficace ad una tipologia abitativa trasformativa, svincolata da rigidi sistemi distributivi.
L’utente di spazi residenziali o lavorativi può facilmente generare delle stanze o volumi contenitivi, secondo il proprio stile di vita, le proprie esigenze ed il budget a disposizione, ponendo fine alle consuete restrizioni imposte da interventi e/o ostacoli strutturali.
Kabinspace è inoltre trasformabile, nel tempo, con semplicità o riutilizzabile in altre unità immobiliari.

Il sistema di apertura/chiusura lavora sospeso. L’anta scorrevole è priva dei tradizionali binari superiore ed inferiore. L’estrema flessibilità è garantita dalla perfetta integrazione con il mobile di cui ne segue l’altezza, senza dover arrivare a soffitto.
Il sistema va applicato sulla schiena o sul fianco di un mobile colonna o è esso stesso autoportante tramite l’utilizzo di pannellature verticali e orizzontali.
Le ante, in legno e vetro, hanno la stessa tipologia e le stesse finiture di quelle del mobile dando origine ad un insieme pienamente coordinato.
Vista l’assenza di binari superiore ed inferiore, con l’anta in posizione “a scomparsa”, si ottiene una piacevole continuità visiva dello spazio, non interrotta da elementi o segni di disturbo, e la conseguente percezione di contenitori dai volumi netti e ben definiti.

 

www.gruppoeuromobil.com

Ufficio Stampa GRUPPO EUROMOBIL
Soluzione Group srl
Tel. +39 (0)30.3539159

Sara Corcella cell.340 5794590
corcella@soluzionegroup.com

Katia Cilia cell. 338.6542291
pr_milano@soluzionegroup.com

Condividi