Poltrona Rito di Désirée entra a far parte dell’ADI Design Index 2021

Esposta all’ADI Design Museum a Milano fino al 7 novembre, concorre di diritto al Compasso d’Oro 2022 e al prossimo Premio Nazionale per l’Innovazione

L’Osservatorio permanente del Design ADI ha selezionato per la pubblicazione sull’ADI Design Index 2021, nella categoria “Design per l’abitare”, la poltrona RITO di Désirée. La seduta, disegnata da Matteo Thun e Antonio Rodriguez,  è esposta presso l’ADI Design Museum a Milano dal 27 ottobre al 7 novembre (e successivamente a Roma). Il progetto, ideato nel 1954 da “La Rinascente” e donato poi all’ADI che lo gestisce ininterrottamente dal 1956, è il più prestigioso riconoscimento della qualità produttiva e progettuale del design italiano. I  prodotti insigniti, da oggi quindi anche RITO, compongono la più grande collezione storica del design, dichiarata nel 2004 “bene di interesse nazionale” (D.M. 22.04.2004).

ADI riunisce dal 1956 progettisti, imprese, ricercatori, insegnanti, critici, giornalisti intorno ai temi del disegno industriale come fenomeno culturale ed economico. Solo i prodotti selezionati negli ADI Design Index 2020 e 2021, inoltre, acquisiscono il diritto di partecipare alla prossima edizione del Premio Compasso d’Oro 2022, uno dei riconoscimenti più ambiti nel mondo del design.  L’ADI Design Index, dal 2009, funge anche da selezione annuale per assegnare il Premio Nazionale per l’Innovazione, patrocinato dalla Presidenza della Repubblica.

RITO è una seduta progettata per l’interno domestico, ma che mostra una naturale predisposizione agli esterni. Una leggera struttura in tondino metallico si contrappone a un generoso cuscino e nel contempo lo accoglie conferendogli aspetto essenziale e comfort. Il cuscino – in piuma raccolta in una sacca di tela a scomparti e poliuretano a densità differenziata – è completamente sfoderabile, removibile. È sostenuto all’interno da doghe in polipropilene e fibra di vetro autoportanti, che scaricano il peso del cuscino sulla struttura, garantiscono una costante elasticità nel tempo e permettono l’uso della seduta anche all’esterno.

Un arredo che gioca sugli opposti come esempio di sofisticata semplicità, che si rifà al concept che origina da tre parole chiave: lightness, simplicity e clean shape. Disponibile in diversi colori, tessuti e pelle, ha la struttura verniciata in color opaco bronzo.

 

www.gruppoeuromobil.com

Ufficio Stampa GRUPPO EUROMOBIL
Soluzione Group srl
Tel. +39 (0)30.3539159

Sara Corcella cell.340 5794590
corcella@soluzionegroup.com

Laura Bresciani cell. 347.0400858
bresciani@soluzionegroup.com

Katia Cilia cell. 338.6542291
pr_milano@soluzionegroup.com

Condividi