SG si aggiudica la gara per media relations e digital PR di Carapelli Firenze Spa (gruppo Deoleo)

L’incarico biennale prevede la gestione del marchio Carapelli e degli storici brand Bertolli, Sasso, Friol, Giglio Oro e Maya, di proprietà di Deoleo, leader mondiale del settore oleario.

 

Una gara vinta grazie a un progetto innovativo, integrato e multicanale, espressione del nuovo focus strategico dell’agenzia. Si chiama “Contemporary PR”, un concept che si traduce nel coniugare al futuro le PR tradizionali, è questa la promessa grazie a cui Soluzione Group ha ottenuto il prestigioso incarico, oltre alla ormai nota expertise nel mondo Food. 

Il progetto è particolarmente articolato e vede, prima di tutto, la creazione di un concept che detti le linee guida del piano PR poi gestite da un team multidisciplinare in cui operano figure con competenze verticali, frutto di una contaminazione tra le business unit interne alla società, coniugando in perfetta sinergia le diverse discipline, quali le media relations, le digital PR, la strategia LinkedIn e un’attività Corporate strutturata e finalizzata.

Una metodologia di approccio alle PR completamente rivisitata, dove i contenuti e lo storytelling aziendale costituiscono l’asse portante sul quale costruire un percorso condiviso nell’ottica di accrescere la notorietà, in primis del brand Carapelli, incluse le iniziative di natura Corporate, come Carapelli for Art e l’Istituto Nutrizionale Carapelli, unitamente al promuovere le proposte di prodotto ed innovazione degli altri brand del gruppo quali Bertolli, Sasso, Friol, Giglio Oro e Maya.

Un progetto che impegnerà un gruppo di lavoro dedicato composto da media relator, senior PR consultant, social media specialist, brand journalist e copywriter, direttamente sotto la guida del CEO e Head of Strategy, Michele Rinaldi.

Condividi